Home
in giro... col giro
Mostra fotografica  in giro... col giro
Foto di Gianni Gritti
L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2005-2015 Decennio Internazionale dell'Acqua.
Il gruppo dei fotografi brembani ha deciso di adottare il tema dell'Acqua in Valle Brembana per la nuova mostra fotografica
...e in mezzo scorre il fiume
che potrà essere presentata al pubblico nei prossimi mesi di Luglio e Agosto.
I Maestri   Luigi Ghirri è uno dei venti fotografi più significativi del XX secolo.                                                                                                                          Noi Altri   Giuseppe Pisoni si dedica alla fotografia; zaino e cavalletto in spalla, inizia il viaggio...                                                                                                                          Lettere e Arti   Nelle valli del Bergamasco ancora oggi, dopo un secolo, la minaccia di fare come Pianetti non lascia indifferenti.    
FABER
AMICO FRAGILE...
 
 
   Il 12 marzo 2000, a Genova, le puttane e i ministri, gli anarchici e i preti, gli scostumati e gli azzimati, gli anonimi e i famosi, si sono seduti l'uno accanto all'altro per salutare Fabrizio De André. Nel suo nome hanno deposto le maschere sociali per ascoltare le canzoni di Fabrizio e per onorare la vita (la sua, di Fabrizio, e quella di tutti).
 

   Non c'è stata pena anche se si piangeva, non c'è stata esibizione anche se era uno spettacolo, non c'è stata retorica anche se Genova intera salutava la partenza di un figlio.


Foto di Guido Harari, Neri Oddo, Reinhold Kohl
   Molti dei più importanti artisti italiani sono venuti a cantare Fabrizio. La scaletta e il nome in cartellone erano appena una traccia affettuosa, l'ordine discreto di una preghiera collettiva.
 

   Nessuno ha spinto, nessuno ha detto "io", nessuno ha litigato, nessuno ha chiesto, nessuno ha imposto.
   Tutti hanno dato. Tutti cantato...

   Chi c'era, non dimenticherà la gentilezza, la poesia, l'orgogliosa cultura e la rispettosa timidezza.
   Gli impacci e le lacrime, l'allegria di saperlo mai davvero morto, i fiori, gli abbracci, gli sguardi, la musica.
   La musica soprattutto...

   Grazie a chi ha cantato, grazie a chi ha ascoltato e ascolterà.
   Grazie a chi canterà Fabrizio di qui in poi, grazie a Fabrizio che si è fatto cantare da tutti.


LELLA COSTA, FABIO FAZIO,
DAVIDE RIONDINO, MICHELE SERRA
mostra fotografica
Viaggio in Valle Brembana
 
 
   Domenica 17 dicembre 2006 ha chiuso i battenti la mostra fotografica Viaggio in Valle Brembana - Punti di vista del tempo presente allestita presso il Palasport di San Giovanni Bianco. All'evento hanno collaborato la Biblioteca Comunale locale, il Centro Storico Culturale Valle Brembana e l'Associazione Culturale Persona e Comunità di Sedrina.
 

   Il buon numero di visitatori ha decretato il discreto successo dell'iniziativa dei fotografi brembani Duilio Gervasoni, Gianni Gritti, Marco Manganoni, Sergio Manzoni, Michele Noris, Raffaella Passerini, Giuseppe Pisoni, Mario Rota e Camillo Todeschini, alla loro prima esperienza di gruppo.
Il letargo di Andretta
 
di FRANCO ARMINIO
 
   Appena sveglio mio figlio mi dice che c'è il sole come se fosse un miraggio. Ho la faccia gonfia per un dente infiammato. Ho i bronchi pieni di muco e la testa piena di cattivi pensieri. Dopo molti giorni davanti al computer ho voglia di andare all'aperto a prendere aria. Vado ad Andretta, il paese più vicino, l'unico che d'estate riesco a raggiungere in bicicletta.
Foto di Marco Calegari
Home
     


© fotografi, letterati e artisti brembani 2006 -
All Rights reserved.

Logos, Models and Pictures are protected by their respective Right Holders.
Last update: March 28, 2008