Home
 
Val d'Inferno
Foto di Pietro Fuselli
in costruzione
in costruzione
ORA in Italia
Istituto Elettrotecnico Nazionale Galileo Ferraris ORA nel mondo
Fédération de l'industrie horlogère suisse FH METEO sulle Prealpi Orobie Virgilio RICERCA
I Maestri
Luigi Ghirri è uno dei venti fotografi più significativi del XX secolo.
Noi Altri
Giuseppe Pisoni ha due grandi passioni: la fotografia e la montagna.
Lettere e Arti
Valle Brembana: dai "mastri ferrai" al "pontefice dell'arte siderurgica"
FABER
AMICO FRAGILE...

Il 12 marzo 2000, a Genova, le puttane e i ministri, gli anarchici e i preti, gli scostumati e gli azzimati, gli anonimi e i famosi, si sono seduti l'uno accanto all'altro per salutare Fabrizio De André. Nel suo nome hanno deposto le maschere sociali per ascoltare le canzoni di Fabrizio e per onorare la vita (la sua, di Fabrizio, e quella di tutti).
Non c'è stata pena anche se si piangeva, non c'è stata esibizione anche se era uno spettacolo, non c'è stata retorica anche se Genova intera salutava la partenza di un figlio.


Foto di Guido Harari, Neri Oddo, Reinhold Kohl
Molti dei più importanti artisti italiani sono venuti a cantare Fabrizio. La scaletta e il nome in cartellone erano appena una traccia affettuosa, l'ordine discreto di una preghiera collettiva.
Nessuno ha spinto, nessuno ha detto "io", nessuno ha litigato, nessuno ha chiesto, nessuno ha imposto.
Tutti hanno dato. Tutti cantato...

Chi c'era, non dimenticherà la gentilezza, la poesia, l'orgogliosa cultura e la rispettosa timidezza.
Gli impacci e le lacrime, l'allegria di saperlo mai davvero morto, i fiori, gli abbracci, gli sguardi, la musica.
La musica soprattutto...

Grazie a chi ha cantato, grazie a chi ha ascoltato e ascolterà.
Grazie a chi canterà Fabrizio di qui in poi, grazie a Fabrizio che si è fatto cantare da tutti.


LELLA COSTA, FABIO FAZIO,
DAVIDE RIONDINO, MICHELE SERRA
   
amici
Fondazione Fabrizio De André
Centro Storico Culturale Valle Brembana
fotografare novità
Amnesty International
utili
Val Brembana Web
My movies
....................................................................................................
     


© domen fotografi, letterati e artisti brembani 2006
All Rights reserved.

Logos, Models and Pictures are protected by their respective Right Holders.
Last update: August 19, 2006